BLOG

Le 3 regole basilari per una perfetta skincare estiva


L’avvicinarsi della fine dell’estate è un momento delicato non solo perché devi abituarti all’idea di tornare a lavoro, ma anche per la tua pelle. Fa ancora caldo e l’epidermide ha bisogno di una skincare estiva completa. Contemporaneamente, però, devi iniziare a pensare al cambio di stagione e prepararti a mantenere la tua pelle luminosa e protetta.

A settembre ti parlerò più in dettaglio di come affrontare il rientro e mantenere l’abbronzatura. Nel frattempo, oggi, ripassiamo insieme le regole essenziali di una skincare estiva completa, alla fine ti rivelerò anche qualche chicca segreta (e fai da te) riservata alle amiche di Coccolando più affezionate.

Se segui sempre i miei consigli di bellezza, conosci già l’importanza di una routine per la cura della pelle, e avrai scelto, senza troppa fatica, le creme estive giuste per il tuo fototipo. Come sai, con il caldo aumenta notevolmente la quantità di cellule morte e di sebo nella tua pelle e questo provoca la comparsa di punti neri e altre fastidiose imperfezioni.

Quali sono i passi necessari per una perfetta skincare estiva?

Delicato leggero e fresco, parole d’ordine
Nessuno si esporrebbe al caldo sole estivo con un maglione di lana e con gli scarponi da trekking. Katia ma che dici, che esempio fai? Un paragone che rende bene l’idea, cara amica di Coccolando. Proprio come i vestiti, anche i cosmetici della beauty routine estiva devono essere più leggeri, anche per eliminare l'effetto brillante e la sensazione di umidità.
Lo scopo principale di una skincare estiva che si rispetti è ridurre la sensazione di caldo sulla pelle, soprattutto quella del viso. Bandita, quindi, una crema idratante troppo nutriente (anche se hai la pelle secca come il deserto del Sahara, sì!). La soluzione ideale prevede un detergente schiumogeno per una detersione delicata, ma profonda e l’utilizzo di un siero prima della crema idratante. Questo prezioso complice di una beauty routine completa, diventa essenziale per la cura della pelle in estate. Idrata, ma con leggerezza e con il caldo la necessità di dissetarsi aumenta, anche per la tua pelle. Per fare un altro esempio azzardato: immagina che tu sia in spiaggia dopo una corsa di 2 chilometri, il tuo unico desiderio sia un bicchiere di acqua fresca, ma non hai altro che the bollente. Ecco, durante la bella stagione, l’epidermide ha bisogno di freschezza proprio come il tuo corpo. L’effetto del siero accelera l’idratazione perché penetra più in profondità.

Le mani, raccontano chi sei
Ogni beauty routine completa prevede di prendersi cura del tuo corpo a 360 gradi. Per te, amica di Coccolando, questo è particolarmente importante. Oggi voglio attirare la tua attenzione sull’importanza di una skincare estiva anche per le mani. Hai presente le macchie nere che fanno effetto maculato e le pieghe che ricordano le gobbe di un cammello? La genetica incide molto, è vero, ma la cura della pelle previene, sempre. Ecco perché il primo consiglio, è un trattamento anti macchie. Un siero che è una vera e propria cura di bellezza per le tue mani, contiene estratti vegetali di erbe e piante alpine biologiche. Agisce in profondità e riduce le discromie cutanee e stimola il rinnovamento e l’ossigenazione, protegge dalle esposizioni esterne troppo aggressive previene l’invecchiamento. Oltre al fondamentale siero segui questi semplici step:

1. Tieni vicino al tuo letto una crema idratante specifica per le mani, se non vuoi acquistare quella che vendo io, ti consiglio una che contenga glicerina, adatta a tutti i tipi di pelle, ma senza paraffina!

2. Scegli con cura il sapone liquido delle mani, non acquistare il primo in offerta al supermercato. Katia, però il budget è limitato, non posso sempre permettermi detergenti costosi! Ti capisco, cara amica di Coccolando, per questo il mio suggerimento è di utilizzare un sapone solido naturale che costa poco e dura di più

3. Ricorda di usare sempre i guanti quando usi i detergenti per i piatti o altri detersivi aggressivi, come candeggina e simili. Non solo seccano tanto la tua pelle, ma, a lungo andare, si corre il rischio di dermatiti perenni.

Due è meglio di uno, anche per la detersione
Anche in estate è necessario detergere la pelle due volte al giorno: la mattina e la sera. Appena sveglie bisogna eliminare le impurità e l’eccesso di sebo che durante la notte si sono formati sulla pelle. Puoi scegliere se utilizzare il latte detergente con un batuffolo di cotone da massaggiare delicatamente sul viso, senza strofinare; oppure il detergente schiumogeno e un panno morbido (possibilmente in microfibra, come suggerisce l’estetista cinica!). In entrambi i casi è preferibile sciacquare con acqua tiepida e non fredda. Evitare sempre il sapone classico per lavare il viso: è fondamentale, anche in questo caso, cara amica di Coccolando, scegliere il detergente adatto al tuo tipo di pelle, perché una pulizia efficace deve rispettarne le caratteristiche. Se la tua pelle è sensibile o secca prediligi il latte detergente e se la tua pelle è mista o grassa prediligi il detergente schiumogeno. Ricorda però che queste regole valgono per i tipi di pelle che non hanno particolari problemi dermatologici.
Infine, completa la tersione con il tonico oppure con un’acqua termale rinfrescante, così da eliminare eventuali residui di impurità o trucco. Il primo si picchietta delicatamente con movimenti circolari, la seconda si può nebulizzare direttamente sul viso, in particolare in caso di pelle molto delicata.

Ecco, anche per oggi è tutto. Ma, come promesso, ecco i miei suggerimenti segreti:

• Per un’azione efficace del siero, ricorda di applicarlo picchiettando delicatamente con la punta delle dita partendo dal centro verso l’esterno del viso

• La crema idratante va stesa con un leggerissimo massaggio, senza picchiettare

• Una volta alla settimana: sciogli in una ciotolina il lievito di birra con poco latte, mescola fino a creare un composto omogeno e stendi sul viso come una maschera, attendi che si secchi e sciacqua con dieci getti di acqua fredda. Questo trattamento fai da te asciuga l’eccesso di sebo e ha un vero e proprio effetto filler, la pelle sarà più fresca e levigata

• Mani: per mantenere la pelle giovane ed evitare gli effetti dannosi del sole prepara uno scrub con zucchero, limone e poco olio di oliva. Il primo ha effetto esfoliante, il secondo schiarente e l’olio effetto idratante.

A presto, cara amica e ricorda che Coccolando tiene a te. Passa a trovarci in via Cosenza, anche solo per chiedere informazioni.
Insieme cercheremo soluzioni per ogni esigenza.

Ti aspettiamo!

Tags

Share

Pagina 1 di 10PrimoPrecedente[1]2345ProssimoUltima
  • Trattamenti anti age e bellezza viso. <br/>Open day 3 febbraio 2016
Pagina 1 di 2PrimoPrecedente[1]2ProssimoUltima
LISTINO PREZZI COCCOLANDO

SCARICA IL NUOVO LISTINO 2019

DOWNLOAD PDF DOWNLOAD PDF

Coccolando - centro estetico

CONTATTACI

  • Coccolando
  • è un marchio registrato de "L'Oasi della Bellezza" di Caterina Cappiello & C. Snc.
  • Via Cosenza 1, 75100, Matera, Basilicata, Italia.
Segui Coccolando su   twitter facebook pinterest

PARTECIPA ai nostri Open Day